www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Zannini in visita al centro operativo della Protezione Civile regionale di San Marco Evangelista

Una visita presso il centro operativo della Protezione Civile regionale a San Marco Evangelista. È quella che ha visto protagonisti il consigliere regionale On. Giovanni Zannini (presidente della VII Commissione Ambiente, Energia e Protezione Civile della Regione Campania), l’assessore comunale di Caserta Massimiliano Marzo (con delega, tra le altre, alla Protezione Civile) e il coordinatore del gruppo comunale di Protezione Civile di Caserta Francesco Brancaccio, accompagnato da una delegazione di volontari.

La visita è stata l’occasione per fare il punto sul parco mezzi e le attrezzature del gruppo comunale di Protezione Civile del Capoluogo di Terra di Lavoro. Attualmente il nucleo casertano ha in dotazione un automezzo di polisoccorso (fuoristrada Isuzu tipo pick-up), un veicolo Opel Movano adibito al trasporto interno, una pompa antincendio e idrovore per il superamento di emergenze idrogeologiche. “E’ necessario potenziare il nostro parco mezzi e attrezzature – ha affermato Francesco Brancaccio – Ciò per offrire alla popolazione un servizio che sia quanto più efficiente ed efficace possibile. Il nostro è un territorio piuttosto delicato e stiamo cercando di essere preparati in caso di emergenza”.

“La visita di oggi presso il centro operativo della Protezione Civile regionale testimonia come l’amministrazione comunale stia puntando seriamente allo sviluppo di un nucleo comunale di volontari che sia da esempio per l’intera provincia di Caserta e per la Campania – ha dichiarato l’assessore Massimiliano Marzo – La vicinanza dell’On. Giovanni Zannini al nostro gruppo comunale di Protezione Civile ci rende estremamente orgogliosi e ci stimola a fare sempre meglio. Colgo l’occasione, ancora una volta, per ringraziare tutti i volontari che ci aiutano a garantire condizioni di sicurezza nella nostra comunità. Siete una delle risorse di Caserta di cui andiamo più fieri”.