www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Villa Literno. Aggredisce e ferisce la compagna convivente, arrestato ventisettenne nigeriano

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Casal di Principe (CE), la notte scorsa, a seguito di una richiesta di aiuto da parte di una giovane donna, pervenuta sul numero unico di emergenza “112”, sono intervenuti presso un’abitazione di Villa Linterno (CE), dove hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per maltrattamenti contro familiari o conviventi e lesioni personali aggravate, di un ventisettenne nigeriano, regolare sul territorio nazionale.

I militari dell’Arma hanno sorpreso e bloccato l’uomo, in evidente stato di agitazione, dopo che nel corso della lite scaturita da futili motivi, aveva sferrato un pugno e lanciato una sedia contro la propria compagna, sua connazionale e convivente, cagionandole una frattura composta delle costole lato destro, come refertato dai sanitari del pronto soccorso dell’Ospedale Moscati di Aversa (CE) a seguito dell’intervento del “118”. La vittima ha inoltre riferito circa il protrarsi delle violenze, mai denunciate, da oltre otto mesi. L’arrestato è stato trattenuto presso le camere di sicurezza dell’Arma, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie