www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

VIDEO Mondragone, tensioni nella zona rossa dei palazzi Cirio. Rivolta in atto del popolo Rom

Tensioni in atto a Mondragone da parte di rivoltosi di etnia Rom che si sono ribellati per lo stato di quarantena a cui sono stati sottoposti per il focolaio da Coronavirus scoppiato all’interno della zona in cui insistono i palazzi ex Cirio. Molti hanno oltrepassato le linee di contenimento a cui la zona degli ex palazzi Cirio è stata sottoposta e si sono riversati nelle strade adiacenti. Le Forze dell’Ordine, di numero inferiore, non riescono a contenere le diverse decine di rivoltosi.

Così il consigliere regionale Gianpiero Zinzi – “Forzata la zona rossa di Mondragone. La situazione in questo momento sta letteralmente sfuggendo di mano, con l’ospedale di Maddaloni al collasso e la zona rossa di fatto inefficace e forzata dai Bulgari. È una vergogna!

 

 

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie