www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Un simbolico passaggio di testimone alla Salsamenteria di Marano avvenuto 30anni fa

Fausto Sarracino festeggia il suo successo aprendo al pubblico con una deliziosa degustazione di prodotti DOP

Dal 1990 è Fausto Sarracino ad aver avviato la sua attività di Salsamenteria. Il noto gastronomo specializzato in salumi e formaggi è il secondo gestore della Salsamenteria della città di Marano di Napoli. Il 29 luglio di 30anni fa, infatti, Fausto avviava la sua impresa famosa in tutta la Regione, e non solo, per i prodotti tipici come il famoso prosciutto crudo di Parma, selezione “sciaccuttiell”.

In realtà, ad aver fondato 70anni fa la salsamenteria del Sarracino fu la sua stessa madre. Per questo motivo non si tratta solo di ricordare l’inizio dell’attività alle soglie del 21esimo secolo, bensì di un commovente passaggio di testimone, dalla madre a suo figlio.

Per la ricorrenza, interverranno le autorità locali di Marano, oltre che i più affezionati clienti di Fausto Sarracino. Dunque, sarà possibile degustare il Prosciutto Crudo offerto dalla ditta presso il negozio sito in via Casalanno.

Fausto e il suo staff, inoltre, hanno tenuto a precisare che l’evento avrà luogo nel rispetto delle leggi vigneti anti propagazione del virus Covid-19.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie