www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Su proposta di Giovine (Caserta Decide) il Comune aderisce al progetto SIBaTer

A seguito della proposta di delibera presentata dal consigliere Raffaele Giovine di Caserta Decide è stata trasmessa l’adesione del Comune di Caserta al progetto SIBaTer Supporto istituzionale all’attuazione della Banca delle Terre. Si tratta di un progetto dell’ANCI nazionale messo in campo con l’IFEL per supportare gli enti locali del Sud Italia all’attuazione della Banca nazionale delle terre abbandonate e incolte, totalmente gratuito.

L’obiettivo è quello di mappare le terre incolte, pubbliche o private, presenti sul territorio cittadino, col fine di affidarle a giovani per essere valorizzate.

“Le condizioni degli enti locali del mezzogiorno è complicata, ma noi proviamo ad essere avanguardia: proponiamo gli orti urbani, dove le persone possano fare agricoltura in città. La vecchia Amministrazione aveva già aderito formalmente con una delibera di giunta dello scorso anno, ma non è mai stato messo in atto nulla.” dichiara Raffaele Giovine, consigliere comunale di Caserta Decide. “Ora grazie al supporto esterno, che verrà reso possibile da questa delibera, sarà possibile affidare terreni pubblici o privati per valorizzarli da un punto di vista ambientale, ecologico ed economico, offrendo opportunità lavorative ai giovani della nostra città. Ora, non siamo qui per produrre solo atti, ma esiti: immaginiamo un affidamento del progetto all’assessorato all’ambiente e ai giovani del servizio civile.”

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie