www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Spavento a Vaccheria, cinghiale con cuccioli al seguito mette in fuga cittadini

Grande spavento per alcuni cittadini casertani, recatisi per asparagi nella frazione Vaccheria di Caserta, nel trovarsi improvvisamente di fronte ad un grosso cinghiale femmina con numerosi cuccioli. Li ha salvati la loro fuga precipitosa.

Anche in altre frazioni del capoluogo sono stati avvistati cinghiali in cerca di rifiuti, come riferito allo Sportello del Cittadino Cisas.

A tale proposito, la Segreteria della Cisas ha registrato anche le lamentele per i danni subiti da numerosi coltivatori della provincia di Caserta, danni segnalati più volte anche dalla Coldiretti, che chiede l’abbattimento dei cinghiali.

Considerato il numero sempre più in aumento ed i danni alle coltivazioni, la Segreteria della Cisas ritiene sia giunto il momento per ridurre il numero dei cinghiali in soprannumero con il loro abbattimento, destinando gratuitamente le carni ai cittadini bisognosi.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie