www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Spacciano droga nel centro di Capodrise, intercettati dai Carabinieri finiscono ai domiciliari

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Marcianise, in quel di Capodrise, nel corso di un servizio di prevenzione e repressione dei reati in materia di stupefacenti, hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio, di C.G. , cl. 1988, e D.S.F. cl. 1983, entrambi residenti a Marcianise. I militari dell’Arma hanno intercettato i due in via Roma, dove con atteggiamento sospetto stavano cercando di nascondere degli oggetti alla vista dei carabinieri. A seguito di perquisizione personale, infatti, sono stati trovati in possesso di involucri contenenti sostanza stupefacente del tipo  marijuana  e   hashish  per un peso complessivo di  14 gr.  circa e la somma  in contanti pari a euro 70,00, ritenuta provento dell’attività illecita. Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro. I due, invece, sono stati sottoposti agli arresti domiciliari, a disposizione della competente autorità giudiziaria.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie