www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Sessa Aurunca. Il commissario straordinario firma ordinanza anti assembramenti per Carnevale e week end

Il commissario straordinario Andrea Cantadori firma l’ordinanza n.4 del’11 febbraio 2021 al fine di contenere i casi di contagio da coronavirus nel territorio aurunco. Con decorrenza dal giorno 11 febbraio e fino a diversa disposizione è vietata ogni forma di assembramento di persone nelle pubbliche vie.

Disposto altresì sempre nel medesimo lasso temporale l’obbligo di usare protezioni delle vie respiratorie negli spazi di pertinenza di luoghi o locali aperti al pubblico nonché degli spazi pubblici ove per le caratteristiche fisiche sia più agevole il formarsi di assembramenti anche di natura spontanea e/o occasionale. Nei giorni settimanali venerdì, sabato e domenica è vietata la sosta dei veicoli in piazza XX Settembre e Piazza Tiberio dalle ore 18.00 alle ore 24.00.

Nei giorni di giovedì 11, domenica 14 e martedì 16 febbraio è vietato ai pubblici esercizi e agli esercizi commerciali del territorio comunale di somministrare e vendere per l’asporto, se non nella modalità di vendita con consegna a domicilio, le bevande alcoliche dalle ore 18.00 alle ore 5.00. È parimenti vietato intrattenersi in tutte le piazze principali della città di Sessa Aurunca dalle ore 18 alle ore 5.00 così come ogni manifestazione, sfilata o corteo .Sarà infine vietata la vendita di bombolette spray, schiuma e petardi notoriamente utilizzate nel periodo carnevalesco.

La violazione dei precetti contenuti nell’ordinanza commissariale comporterà a carico dei trasgressori l’irrogazione di una sanzione pecuniaria con un importo variabile dai 25,00 ai 50,00 euro ad opera del Corpo della Polizia Municipale.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie