www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Serie A – Il Napoli cambia rotta contro la Fiorentina

In occasione della 18ª giornata di Serie A, il Napoli ritrova da avversario Callejon e affronta la Fiorentina di Prandelli

Al Diego Armando Maradona, il Napoli ospita la Fiorentina di Prandelli in occasione del diciottesimo turno di Serie A. L’illusoria vittoria di Udine allo scadere ed il “dovuto”  passaggio del turno in Coppa Italia contro l’audace Empoli, hanno fatto registrare risultati utili, propiziati, però, da un gioco vacillante. Gattuso ritrova la panchina lunga con i rientri di Koulibaly e Mertens ma nonostante l’imminente sfida di Supercoppa italiana contro la Juventus, non si fa prendere dalle smancerie. L’undici di partenza dei partenopei è un’anticipazione degli uomini che scenderanno in campo dal primo minuto mercoledì. Ospina ritrova la titolarità mentre la linea difensiva si compone di Hysaj che ricopre il lato destro, sostituente lo squalificato Di Lorenzo, mentre dopo esattamente 28 giorni, si rivedono Manolas e Koulibaly, affiancati sul lato sinistro da Mario Rui. Dopo aver appreso della positività al Covid 19 di Fabian Ruiz, in mediana figura la tanto invocata coppia Demme-Bakayoko, implicati nel servire gli ormai soliti Lozano, Zielinski, Insigne e Petagna.

La partita

Bilanciati e forti di un ritrovato sistema di gioco, i partenopei affrontano i viola con la corretta applicazione e con i ritmi giusti. La partita è subito in discesa per gli azzurri che, nonostante i soliti 10 minuti di blackout, travolgono Ribery e co. già nel primo tempo. La squadra azzurra si mostra ricca di idee, la cui corretta metodologia è capace di risvegliare un devastante assetto offensivo. Insigne, Demme, Lozano e Zielinski, fanno registrare un secco 4-0 al termine dei primi 45 minuti. La seconda frazione di gioco, ad immagine e somiglianza della prima, si tinge nuovamente di azzurro. Insigne, su rigore, e Politano propiziano un tennistico risultato di 6-0 per il Napoli, che ritrova uomini e gioco in vista della sfida a Sassuolo contro la Juventus.

Il tabellino

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Hysaj, Manolas (34′ st Rrahmani), Koulibaly, Mario Rui; Demme, Bakayoko; Lozano (17′ st Politano), Zielinski (28′ st Elmas), Insigne (34′ st Cioffi); Petagna (28′ st Mertens). A disposizione: Meret, Contini, Ghoulam, Maksimovic, Lobotka, Llorente. Allenatore: Gattuso

FIORENTINA (3-4-2-1): Dragowski; Igor, Milenkovic, Pezzella; Venuti, Amrabat, Castrovilli (29′ st Pulgar), Biraghi; Callejon (29′ st Bonaventura), Ribery (1′ st Kouamé), Vlahovic. A disposizione: Terracciano, Ricco, Quarta, Caceres, Barreca, Borja Valero, Montiel, Eysseric, Krastev. Allenatore: Prandelli

ARBITRO: Chiffi di Padova

MARCATORI: 5′ pt Insigne, 36′ pt Demme, 38′ pt Lozano, 45′ pt Zielinski, 27′ st rig. Insigne, 44′ st Politano

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie