www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Santa Maria C.V. L’amministrazione comunale consegna un nuovo mezzo alla Protezione Civile

Stamattina il Sindaco Mirra ha consegnato un nuovo mezzo alla Protezione civile di Santa Maria Capua Vetere. Un Fiat Ducato 9 posti che renderà ancora più efficiente il gruppo comunale dei nostri volontari che quotidianamente, e ancora di più in questi ultimi mesi, con la loro passione e la loro dedizione fanno avvertire vicinanza all’intera comunità cittadina.

La consegna del mezzo rappresenta solo uno dei passi compiuti dall’amministrazione Mirra per implementare e rendere quanto più efficiente possibile la Protezione civile della nostra Città. Il furgone è stato infatti acquistato con i finanziamenti nell’ambito dei Fondi Europei del Por Campania FESR 2014/2020, persi nel 2015 e recuperati dall’attuale Amministrazione, per la pianificazione dell’emergenza comunale/intercomunale di Protezione civile.

Nell’ambito dello stesso finanziamento si sta procedendo all’aggiornamento del Piano comunale di Protezione civile e alla sua diffusione anche attraverso una piattaforma elettronica dedicata. La grande attenzione verso il gruppo cittadino da parte dell’Amministrazione Mirra è inoltre evidenziata dal progetto di realizzazione, anche questa con finanziamenti, della nuova sede della Protezione civile che andrà finalmente a sostituire quella attuale, fatiscente ed inadeguata alla reali esigenze del gruppo di volontari, per la quale già sono in corso le procedure per l’abbattimento che avverrà con fondi comunali.

Nell’arco della mattina il Sindaco Mirra ha inoltre proceduto alla consegna ad alcuni volontari degli attestati relativi ai corsi di formazione svolti lo scorso anno.

Pubblicità

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie