www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

San Tammaro, comunali 2021. D’Angelo (Le Ali): “Cittadini parte attiva del mio programma”

Il candidato sindaco: "San Tammaro città che negli ultimi anni ha perso slancio e passione."

“Coinvolgere i cittadini nella stesura del programma elettorale. Ascoltare le loro esigenze e programmare assieme lo sviluppo e il futuro di San Tammaro. È questo che intendo fare”. A parlare è il candidato a sindaco del gruppo Le Ali Vincenzo D’Angelo. “Assieme al mio gruppo di lavoro stiamo pensando ad iniziative che possano coinvolgere i cittadini e farli diventare parte attiva della nostra campagna elettorale. San Tammaro è di tutti, dei bambini, dei giovani degli anziani. San Tammaro deve brillare di luce propria. Noi stiamo lavorando proiettati nel 2031 perché vogliamo portare San Tammaro nel futuro”, aggiunge il candidato sindaco.

Secondo l’avvocato D’Angelo, San Tammaro è una città che negli ultimi anni ha perso slancio e passione. “Proprio per questo abbiamo bisogno di nuove energie, nuovi amministratori, giovani leali, intraprendenti e intransigenti che hanno a cuore San Tammaro e vogliono impegnarsi per la città e per i Tammaresi. Ho in mente – conclude – una città a misura di bambino, una città sostenibile e inclusiva, dove l’azione di governo locale deve mirare a far sì che il progressivo miglioramento ambientale produca innanzitutto una migliore qualità della vita. Voglio contribuire alla realizzazione di un’amministrazione che abbia al centro il cittadino, che sia al servizio della collettività e attenta alle esigenze di tutti”.