www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

San Prisco, scrutatori nominati dalla Maggioranza. Di Felice (Spazio Aperto): “Andavano sorteggiati tutti”

La metà degli scrutatori nominati per le operazioni di voto in programma nei giorni 3 e 4 Ottobre a San Prisco sono stati nominati dalla maggioranza. Una scelta che, Filomena Di Felice, consigliera uscente e candidata a sindaco della lista numero 1 “Spazio Aperto” non condivide assolutamente. Ritiene più opportuno il sorteggio affinché tutti gli iscritti nell’elenco potessero avere la stessa possibilità.

“La solita vecchia politica può mettere tutti i vestiti nuovi che vuole, resterà sempre la solita vecchia politica. Lunedì 13 settembre sono stati nominati gli scrutatori per le prossime amministrative. Il 50% di essi assegnato alla maggioranza, con infiltrati di una pseudo minoranza, sono stati direttamente nominati, divenendo oggetto di una propaganda elettorale, tradotta in voti, a carico della cassa comunale. Il restante 50% è stato sorteggiato, così come dovrebbe democraticamente essere per tutti. Una riflessione su questa cosa è necessaria perché indicativa del modus operandi, ieri oggi e domani, di questi amministratori”, ha dichiarato.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie