www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

San Nicola la Strada. Sversatore seriale di rifiuti beccato dalle telecamere

Prosegue con successo lotta al contrasto dell’abbandono dei rifiuti sul territorio comunale a cura dell’Amministrazione Comunale di San Nicola la Strada guidata dal sindaco Vito Marotta.

Oltre alla vigilanza dinamica di una pattuglia della Polizia Municipale dedicata alle violazioni in tema di ambiente, molte violazioni vengono accertate dalla visione delle immagini delle telecamere posizionate sul territorio. E proprio dalla visione delle telecamere installate in alcuni punti strategici della Città, è stato ripresa una persona che sversava alcuni sacchi contenenti rifiuti di ogni genere.

Dalla visura della targa del veicolo si è risalito al proprietario che è stato poi invitato al comando di Polizia Municipale via via Harris. Al cospetto della visione delle immagini al personale dei Vigili Urbani sannicolesi diretti dal ten. Col. Alberto Negro, l’interessato ha ammesso di essere stato il responsabile dell’abbandono di rifiuti.

Al medesimo sono state comminate sia la violazione prevista dall’ordinanza sindacale vigente che quelle del codice della strada, oltre al ripristino dello stato dei luoghi.

Da sottolineare che il cittadino poco rispettoso delle regole in tema di conferimento di rifiuti e di ingombranti, per liberarsi di ciò che riteneva inutile ha aperto prima lo sportello del guidatore della sua auto scaricando del materiale, poi quello posteriore da cui ha tirato fuori altre buste e poi quello del passeggero per completare l’illegale sversamento dei rifiuti.

Pubblicità

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie