www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Risse durante la Movida casertana. Il Sindaco vieta il consumo di alcol da domani fino a fine anno

"Azione che potrà essere efficace solo se condivisa e riconosciuta da tutti, cittadini e imprese"

Divieto di consumo di bevande alcoliche di qualsiasi gradazione ed in qualsiasi contenitore, tutti i giorni dalle ore 23:00 e fino alle ore 08:00, nelle aree pubbliche, aperte al pubblico e soggette ad uso pubblico ricomprese all’interno di un perimetro ben definito. È questo quanto all’ordinanza sindacale 53 firmata oggi dal sindaco di Caserta Carlo Marino e valida a decorrere dal 19 settembre 2020 al 31 Dicembre 2020.

Fin da questo fine settimana sarà vigente a Caserta un’Ordinanza che vieta il consumo di bevande alcoliche nei luoghi pubblici in un ampio perimetro cittadino, a partire dalle zone che, anche recentemente, sono diventate teatro di continui assembramenti e talvolta di fenomeni di microcriminalità oltre che di pericolo per la salute, la sicurezza e l’ordine pubblico.” – ha detto il sindaco Marino che spiega – “È un atto concordato con il signor Prefetto, con il signor Questore e con i vertici delle Forze dell’Ordine, che consideriamo indispensabile e necessario per la sicurezza in città e per indirizzare, specie i più giovani, a comportamenti corretti e osservanti le norme cui tutti ci dobbiamo uniformare per allontanare il rischio del contagio da Covid-19.” “È questa una azione che potrà essere efficace solo se condivisa e riconosciuta da tutti, cittadini e imprese” – conclude il Sindaco di Caserta.

Questo il perimetro

Da Via Verdi, a Via Renella, a Via Unità Italiana, a P.zza Andolfato, a Via Patturelli (da V.le Beneduce), a Via Ceccano, a Via Caduti Sul Lavoro (da Via Ceccano a Via Tanucci), a Via Tanucci (da Via Ricciardi a Via Bernini), a Via Bernini, a Via Bramante, a Via Giotto (tutti e due i tratti) a Via G.M.Bosco (da incrocio con Via Giotto) a Via Tescione (da Aldifreda a Via Sicilia) a Via Sicilia a Via Sardegna a Via Santorio a C.so Giannone a P.zza Vanvitelli a Via Gasparri a P.zza Carlo Di Borbone a V.le Ellittico (da ingresso sottopasso a P.zza Garibaldi), ivi comprese le strade che delimitano il perimetro stesso, così come meglio identificato nella piantina allegata che è parte integrante della presente ordinanza.

Si precisa che in questo perimetro vengono altresì ricomprese tutte le aree verdi e tutte le aree e zone fruibili e accessibili pubbliche o ad uso pubblico ad eccezione delle superfici di somministrazione autorizzate, “dehors” etc.

La piantina del perimetro

Leggi l’ordinanza completa

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie