www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Riparte a tutto sprint anche il taekwondo. Ottimo bottino per la Taekwondo Caserta ai campionati regionali

Un anno sportivo che è partito a tutto sprint per il taekwondo quello iniziato a settembre con la riapertura delle palestre, prese d’assalto da bambini e adulti interessati alla pratica di questa bellissima arte marziale e sport olimpico. A ottobre la Campania, prima regione in Italia ha dato il via anche alle competizioni, a porte chiuse, con 4 weekend su 5 disponibili impegnati nei palasport. L’ultimo, quello appena passato, a una settimana dal campionato italiano junior di combattimento tenutosi a Giugliano, ha visto in gara nei combattimenti le categorie senior e master e nelle forme junior, senior e master.

Nei combattimenti per la squadra del Taekwondo Caserta, ottima la prova di Pasquale Di Micco, sempre più padrone della -74kg, che conferma il titolo di campione regionale ormai suo senza soluzione di continuità da quando è diventato senior, 3 anni fa. Batte in semifinale di misura un ostico avversario di Bacoli e fa sua la finale con largo scarto. Giuseppe Castellucci nella -58 kg non ancora al top della forma vince il primo incontro di misura ma si ferma in semifinale contro l’atleta che poi vincerà la categoria. Bronzo. Marta Bove, in vantaggio per tutto l’incontro in un momento di distrazione subisce un calcio al viso a 30 secondi dalla fine e perde ai quarti contro l’avversaria che vincerà la medaglia d’oro.

Nelle forme successo per Francesco Carangio che vince l’oro nell’8^ forma junior. Dietro di lui a prendere argento e bronzo con un incredibile en plein per i colori casertani Andrea Albanese e Michele jr. Esposito. Argento a Leila Boscaino, 8^ forma femminile senior, Alida Costa Koryo femminile junior, Marco D’Aniello Taebek Senior maschile, Gennaro Nigliato 4^ forma senior maschile. Bronzo per Massimo Boiano nel Koryo maschile junior. Una menzione a parte va fatta per il parataekwondo dove si sono esibiti con grande successo e tra gli applausi degli altri atleti i ragazzi con disabilità. Oltre all’ormai famoso Riccardo Zimmermann, atleta della nazionale di categoria e campione europeo in carica che vince l’oro nel Taebek, la squadra casertana ha presentato una new entry, Martina De Crescenzo. L’atleta in forza alla squadra del Maestro Fusco da solo un mese ha sbalordito tutti vincendo l’oro nella 1^ forma senior femminile. Un’eccellente prestazione per i ragazzi casertani che sono tutti andati a medaglia nelle forme, sfiorando l’en plein anche nel combattimento.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie