www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Rintracciato e arrestato cittadino di origini marocchine condannato in via definitiva per delitti in materia di stupefacenti

Personale del Commissariato della Polizia di Stato di Maddaloni, nella serata di domenica sera, hanno rintracciato e tratto in arresto, in una zona isolata ed impervia nel comune di San Felice a Cancello, un cittadino di origine marocchine, sessantatreenne, destinatario  un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, dovendo scontare una pena definitiva di 1 anno 11 mesi e 28 giorni poiché condannato per il reato di detenzione e spaccio di stupefacenti.

Gli agenti, a seguito di mirata attività di appostamento finalizzata alla cattura dell’individuo, cinturava la zona al fine di precludere le vie di fuga del ricercato e  faceva quindi irruzione all’interno dell’abitazione traendolo  in arresto.

L’arrestato veniva associato presso la Casa Circondariale di S. Maria Capua Vetere per l’espiazione della pena.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie