www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Qualità della vita 2020, Caserta al 94° posto. Lega: “Ennesima bocciatura amministrazione PD”

È un appuntamento ormai trentennale l’indagine del Sole 24 Ore su qualità della vita e benessere nelle città italiane e per Caserta il giudizio è stato davvero impietoso. Il capoluogo di Terra di Lavoro si è piazzato al 94° posto su 107. Da qui l’attacco dei responsabili della Lega Salvini Premier all’amministrazione comunale targata PD del capoluogo.

Non c’era certo bisogno – ha dichiarato il coordinatore provinciale della Lega, Salvatore Mastroianni – della statistica del ‘Sole 24 Ore’ per venire a conoscenza dello pessimo stato in cui versa la città di Caserta.

Tale analisi è stata solo l’ennesima mera conferma di ciò che è sotto gli occhi di tutti i cittadini casertani che, purtroppo, stanno patendo gli effetti dell’abbandono in cui versa la loro città e dell’evidente incapacità di governare dell’attuale amministrazione targata PD”.

E sull’argomento sono intervenuti anche il coordinatore cittadino, Finizio Di Tommaso e il segretario dei giovani casertani, Antonio Meluso. “Con l’approssimarsi delle nuove elezioni – hanno dichiarato i due – sarebbe ridicolo se non addirittura offensivo da parte dell’attuale amministrazione di sinistra, guidata dal PD, fare ai casertani altre fumose promesse di una città migliore. Questi amministratori hanno avuto ben cinque anni di tempo e non hanno prodotto nulla o, peggio ancora, causato solo disastri amministrativi e questo i cittadini casertani lo hanno ben chiaro e alle prossime elezioni non si faranno prendere in giro”.

Pubblicità

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie