www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Programma Mangiaplastica, finanziato il progetto del Comune di Casapulla: in città un eco-compattatore per bottiglie in Pet

Con il decreto del 27 gennaio del Ministero della Transazione Ecologica, in attuazione del Programma Mangiaplastica, è stato finanziato il progetto presentato dal Comune di Casapulla con la assegnazione di un contributo di circa 24mila euro.

L’Ente di piazza Municipio ha partecipato al Programma Mangiaplastica per l’acquisto di un eco-compattatore per la raccolta differenziata di bottiglie per bevande in Pet, in grado di riconoscere in modo selettivo questo tipo di bottiglie e di ridurne il volume favorendone il riciclo in un’ottica di economia circolare. L’eco-compattatore, dalla capacità di carico 3000 bottiglie di Pet, verrà installato in aggiunta a quelli già esistenti sul territorio comunale.

È prevista, inoltre, una azione di sensibilizzazione alla raccolta differenziata sul sito istituzionale, sulle pagine social del Comune e all’interno delle scuole con progetti dedicati. Attraverso il circuito dei commercianti, inoltre, si darà la possibilità a tutte le attività locali di partecipare al progetto facendosi pubblicità a costo zero e riconoscendo al cittadino un buono sconto sulla spesa. Il nuovo eco-compattatore darà luogo ad un flusso specifico e separato di bottiglie di altra qualità da avviare al riciclo, ottenendo così come risultato atteso un impatto positivo sul potenziale riciclo delle plastiche monouso.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie