www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

La “cultura non isola”: barchette in mare e polemiche

Le iniziative a sostegno della candidatura di Procida a Capitale Italiana della Cultura nel 2022

Ieri, mercoledì 23 dicembre è “partita” una flotta di barche di carta per sostenere la candidatura di Procida a Capitale Italiana della Cultura nel 2022.

Origami in carta riciclata

Con origami in carta riciclata realizzati da bambini e ragazzi dell’isola, grazie al supporto degli istituti scolastici, e delle altre piccole isole d’Italia è proseguito il progetto la “Cultura non isola”.

Le polemiche

Peccato però che invadere il mare con delle barchette di carta, belle a dire il vero, e dal simbolismo eloquente, ha scatenato le polemiche e le critiche di tanti.

In fondo ha sostenuto qualcuno: “occasione sprecata per insegnare che dal mare bisogna togliere non aggiungere. Carta di quaderni e giornali impiega mesi per degradarsi. I nostri pensieri e desideri anche se nobili non devono sempre insegnare a lanciare oggetti…che siano barche, palloncini o lanterne. La cultura serve ad insegnare la tutela”.

E dalle critiche, ovviamente, si deve trarre insegnamento.

Vedremo cosa accadrà in futuro. Intanto ci auguriamo che la “cultura sia sempre foriera di confronto” ma sempre e comunque con educazione e rispetto.

Pubblicità

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie