www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Prefettura di Caserta, Onorificenze al merito. Insigniti l’avvocato Adolfo Russo e consorte

Titolo di Commendatore all’ex presidente dell’Ordine forense di Santa Maria Capua Vetere, Adolfo Russo e Cavaliere alla moglie Donatella Cagnazzo.

Marito e moglie insigniti di due prestigiose onorificenze nello stesso giorno: lui, l’avvocato Adolfo Russo, Commendatore al merito della Repubblica Italiana e lei, Donatella Cagnazzo Cavaliere della Repubblica, nella foto con il prefetto Raffaele Ruberto ed il sindaco Carlo Marino.

Una grande soddisfazione in famiglia dopo la celebrazione, alla Prefettura di Caserta, del conferimento delle onorificenze che portano le firme del presidente della Repubblica Sergio Mattarella e dell’ex presidente del Consiglio Giuseppe Conte, consegnate tramite il vertice della Prefettura di Caserta.

L’avvocato Adolfo Russo, già presidente dell’Ordine degli avvocati e della Scuola Forense Fest, nonché senatore dell’Ordine, esercita dagli anni Settanta la professione legale ed è specializzato in diritto commerciale, societario e del Lavoro.

La prima medaglia d’argento l’ha ricevuta con il diploma al Liceo Classico ‘Giannone’, poi è stata tutta una carriera in ascesa con la laurea in Giurisprudenza con il massimo dei voti e la lode: la sua attività si è, fin da allora, esplicata sia in campo didattico-scientifico universitario, che privato-professionale.

Specializzato in Diritto Civile, presso l’ Università Federico II; vincitore di concorso nazionale per l’attribuzione di assegno per la formazione scientifico-didattica per il Gruppo di Discipline affini alle Istituzioni di Diritto Privato, che ha utilizzato  presso la Cattedra di Diritto Privato sotto la guida del Prof. Raffaele Rascio, succeduto al Prof. Leonardo Coviello nella titolarità dell’insegnamento.

Ha svolto le mansioni presso la Cattedra di Istituzioni di Diritto Privato (I), poi presso la Cattedra di Diritto Civile (I), afferendo prima al Dipartimento di Diritto Comune Patrimoniale e, poi, al Dipartimento di Diritto dei Rapporti Civili ed Economico-Sociali dell’Università Federico II di Napoli, Facoltà di Giurisprudenza.

È stato, ancora, professore Aggregato con titolarità dell’insegnamento di “Aspetti giuridici di Bioetica” presso l’Università Federico II di Napoli (2006-2013); ha pubblicato articoli e saggi su Riviste specializzate, in specie Diritto e Giurisprudenza, in materia contrattualistica e di diritto d’autore, anche con riflessi alla attuale legislazione Europea. Sul punto, inoltre, ha in corso approfonditi studi, nonché l’elaborazione di specifiche trattazioni.

Ha pubblicato 2 specifici approfondimenti sui temi: “La mancanza del termine nei rapporti contrattuali” e “La disponibilità di parti del corpo umano”. nonché nei Quaderni della Scuola delle Scienze Umane e Sociali dell’Università degli Studi di Napoli Federico II 2 Saggi sulle obbligazioni soggettivamente complesse; Obbligazioni solidali e Obbligazioni divisibili, indivisibili e parziarie. Ha in fase di elaborazione, ancora, approfonditi studi sulla bioetica ed, in particolare, sull’attuale disciplina giuridica e sulle prospettive che tale problematica pone ai Giuristi. È stato, ed è, relatore presso Convegni di Studio organizzati da Università e Scuole Universitarie. E’ stato collaboratore scientifico e didattico presso la Scuola di Specializzazione in Diritto Comunitario ed Europeo Jean Monnet della II Università di Napoli.

È stato docente presso la Scuola Superiore di Assistenti Sociali di Caserta quale titolare, nel corso degli anni, della Cattedra di Diritto Privato, Diritto di Famiglia, Diritto del Lavoro e  di Legislazione Sindacale e Sociale fino alla cessazione dell’attività della Scuola medesima, e cioè dall’anno accademico 1988/1989 all’anno accademico 1999/2000. È stato eletto, all’unanimità dai componenti il Consiglio Comunale, Difensore Civico della Città di Caserta, dal dicembre 2000 al dicembre 2008.

È sempre stato attivo nel mondo associativo fondando e presiedendo, per il primo biennio, il Lions Club Caserta Vanvitelli, venendo nominato Presidente di Zona  prima e Presidente di Circoscrizione poi della stessa Associazione Lions. Ha collaborato, quale opinionista, con il Corriere del Mezzogiorno  – Corriere della Sera.

È attualmente, in quanto eletto con votazione resa da componenti Consiglio Regionale della Campania e giusto decreto del Presidente del Consiglio Regionale, Componente della Consulta di Garanzia della Regione Campania (L. R. 23/7/2018 n. 25), Organo di alta consulenza giuridica, che svolge funzioni a garanzia dei principi espressi nello Statuto e dei rapporti tra gli organi da questo previsti.

LE ALTRE ONORIFICENZE

A causa delle restrizioni legate alla pandemia da Coronavirus, la cerimonia che doveva tenersi tenersi il 2 giugno, Festa della Repubblica, è stata divisa e differita, con le onorificenze consegnate in diversi «step» a cadenza settimanale, nel rispetto del distanziamento sociale e per limitare al massimo il rischio di assembramento.

Tra gli altri destinatari del titolo di Cavaliere: Enzo Zuccaro, Teresa Sparaco, Luigi Cobianchi; ufficiali Vito Amendolara e Antonio Aurilio; onorificenza di commendatore anche a Mauro Nemesio Rossi.

Pubblicità

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie