www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Piccerillo (Lega): “Confusione e disservizi ufficio tributi sono specchio fallimento amministrazione Cioffi”

Inizio anno col botto per il sindaco e l’amministrazione comunale di Macerata Campania. Infatti è caos nella vicenda tributi relativi al 2017. “È paradossale che i cittadini debbano perdere tempo per supplire ad un palese disservizio dell’Amministrazione comunale del sindaco Cioffi che li costringe a recarsi di persona presso l’ufficio tributi comunale per dimostrare di aver pagato le tasse locali.

Modalità ancora più gravi viste le attuali preoccupazioni relative all’emergenza sanitaria che vedono un aumento costante dei positivi al Covid che consiglierebbe di evitare contatti inutili o addirittura assembramenti. È ormai evidente a tutti che probabilmente il sindaco Cioffi preferisce flirtare con gli esponenti della sua opposizione piuttosto che preoccuparsi della, a dir poco, curiosa gestione del suo ufficio tributi”.

In questo modo è intervenuta Antonella Piccerillo, responsabile cittadina della Lega Salvini Premier, in merito al disservizio dell’Amministrazione comunale targata PD del sindaco Stefano Cioffi relativo all’ufficio tributi, che sta costringendo proprio in questi giorni i cittadini a recarsi presso gli uffici municipali semplicemente per dimostrare di aver già pagato quanto dovuto.