www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Parcheggio Pollio, il capogruppo dei “Moderati” contro gli zinziani: “Fanno la politica dei due forni”

“I consiglieri ‘zinziani’ dimostrano ancora una volta la loro totale confusione”. È netto il consigliere comunale Massimo Russo (capogruppo dei ‘Moderati’) che non ‘digerisce’ la posizione dei gruppi consiliari “Gianpiero Zinzi per Caserta” e “Prima Caserta” sulla questione relativa al parcheggio Pollio.

I due gruppi consiliari di opposizione hanno fissato un appuntamento con i commercianti del centro presso il Circolo Nazionale per discutere sulla riapertura della struttura in Via Vittorio Veneto. “Siamo alla follia pura! – tuona Massimo Russo – I consiglieri che oggi convocano un incontro con i commercianti sono gli stessi che si sono battuti contro la riapertura del parcheggio Pollio, manifestando una chiara volontà di opporsi ai pareri espressi dalla Commissione locale per il paesaggio e dalla Soprintendenza di Caserta. Insomma, come al solito, si fa solo propaganda e ci si rende protagonisti della politica dei due forni”.

E sul tema parcheggi, più in generale, il capogruppo Russo fa sapere: “È stato ampiamente affrontato anche con le associazioni di categoria dei commercianti, nell’ambito del tavolo per la sicurezza coordinato dal vice sindaco Emiliano Casale. L’Amministrazione comunale sta pensando di coordinare un’azione unica tra tutti i titolari di parcheggi della città, affinché vi sia un servizio efficiente ed efficace”.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie