www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Mondragone, beccato in flagranza pusher 19enne del luogo

I carabinieri del Reparto Territoriale di Mondragone (CE), nel corso di un servizio di controllo del territorio volto a prevenire e reprimere la commissione di reati in materia di stupefacenti hanno proceduto, in via Rossini di quel centro, all’arresto di P.F. cl. 2002, residente a Mondragone, ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari dell’Arma hanno bloccato l’uomo subito dopo la cessione dello stupefacente che lo stesso ha effettuato in favore di un tossicodipendente del luogo. A seguito dell’immediata perquisizione personale l’arresto è stato trovato in possesso di gr. 3,90 circa di crack, suddiviso in 19 dosi, gr. 4,71 di cocaina, suddivisa in 20 dosi, di un telefonino cellulare e della somma in denaro pari a € 20,00, quale provento dell’attività di illecita.

Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro. P.F. è stato accompagnato ai domiciliari, a disposizione della competente autorità giudiziaria.