www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Mondragone. Diventa definitiva la pena per Annunziata Gagliardi, deve scontare 11 anni di reclusione

In Mondragone, i carabinieri della locale Stazione hanno eseguito l’ordine di carcerazione, emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Corte di Appello di Napoli, nei confronti di Annunziata Gagliardi 43 anni, figlia dell’attuale detenuto Angelo Gagliardi detto anche “Mangianastri”, esponente di spicco del clan Fragnoli – Gagliardi – La Torre.

La donna, già sottoposta alla misura cautelare degli arresti domiciliari, nella mattinata odierna  è stata prelevata presso la sua abitazione in Mondragone e tradotta dai militari dell’Arma presso la casa circondariale Pozzuoli per espiare la pena di anni 11, mesi 6 e giorni 20 di reclusione per associazione finalizzata al traffico sostanze stupefacenti, aggravata dal metodo mafioso.

Pubblicità

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie