www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Migranti in alloggi abusivi: coop accoglienza perde ricorso al TAR contro Prefettura che aveva risolto il contratto in tre comuni

Il TAR Campania, con una decisione arrivata qualche giorno fa, ha respinto il ricorso di una coop napoletana che si occupava di accoglienza di immigrati dando ragione alla Prefettura di Caserta che cinque anni fa aveva deciso «di non stipulare con la cooperativa ricorrente alcuna convenzione, nonché di interrompere ogni rapporto in corso e di precludere la partecipazione a successive gare aventi ad oggetto i servizi di accoglienza ai cittadini stranieri richiedenti protezione internazionale».

La sentenza dei giudici amministrativi (presidente Maria Barbara Cavallo) è stata depositata la scorsa settimana e ha visto soccombente la Cooperativa Sociale Istituto Santa Croce: la coop aveva vinto una gara in tre comuni del Casertano. Una procedura che si era accavallata ad altri problemi sorti nell’area stabiese dove la coop aveva occupato alcuni immobili abusivi (a Gragnano e Castellammare di Stabia) tanto da far intervenire la Prefettura di Napoli con la revoca dell’incarico. Il caso risale al 2015 in un periodo di migliaia di sbarchi di immigrati in Italia.

La «grave negligenza e malafede nell’esecuzione delle prestazioni aventi ad oggetto l’accoglienza dei migranti stranieri» nel comune stabiese si riversò anche nell’attività di accoglienza nel Casertano dove la coop doveva ospitare alcune decine di migranti nei comuni di Sessa Aurunca, Cellole e Cesa. In queste sedi la Prefettura rilevò, l’inidoneità dei locali utilizzati, sia sotto il profilo urbanistico che sanitario e la “grave negligenza” nella esecuzione del servizio, come documentato nel verbale di verifica degli standard di accoglienza del “Gruppo Ispettivo” risolvendo il rapporto contrattuale. Il ricorso della coop al Tar dopo diverse udienze è però risultato carente di argomentazioni, tanto da essere definitivamente respinto.

Pubblicità

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie