www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Migliaia di studenti colorano Piazza Umberto I con le bandiere della pace

Migliaia di studenti hanno colorato questa mattina con le bandiere della Pace Piazza Umberto I. Un vero successo la manifestazione ‘Postino Unicef’ organizzata dall’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Antonello Velardi insieme al Comitato Unicef Campania e alle scuole presenti sul territorio.

Ad aprire l’iniziativa l’intervento della presidente del consiglio comunale Angela Letizia che, dopo avere ringraziato tutti per l’impegno profuso negli ultimi giorni per la riuscita dell’evento, ha rimarcato l’importanza di aprire momenti di riflessione sui gravi avvenimenti di queste settimane e lo storico rapporto di collaborazione instaurato con l’Unicef sin dall’insediamento della prima amministrazione Velardi con la sottoscrizione di una convenzione che sarà a breve rinnovata.

La presidente provinciale Unicef, Cecilia Amodio, ha chiesto all’Amministrazione comunale di lavorare per la costruzione di una città a misura di bambino e la convocazione di un consiglio comunale su questo tema che si terrà a breve.

Sono seguite le esibizioni dei rappresentanti delle scuole di primo e secondo grado del territorio: l’istituto Comprensivo DD2 Bosco, l’ISISS Padre Salvatore Lener, l’Istituto Comprensivo Aniello Calcara, l’ISIS Ferraris-Buccini, l’Istituto Comprensivo DD1 Cavour, l’Istituto Comprensivo Aldo Moro , l’ISISS G.B. Novelli e il Liceo Federico Quercia.

Gli studenti hanno presentato i loro lavori (temi, pensieri, frasi, disegni, poesie, musiche), frutto di una riflessione compiuta in questi giorni su quanto sta accadendo nel mondo, che il ‘Postino Unicef’ consegnerà nelle mani del Generale Giuseppe Nicola Tota, Comandante delle Forze Operative Sud (COMFOPSUD), persona che la pace la costruisce, la sostiene e la tutela attraverso le missioni umanitarie del Governo.

Il sindaco Antonello Velardi, lontano per impegni istituzionali, è intervenuto da remoto, salutando con soddisfazione l’iniziativa e ribadendo l’impegno dell’Amministrazione comunale a favore dei minori.

Al termine della manifestazione sono state consegnate delle targhe come forma di ringraziamento a tutte le scuole per aver contribuito in maniera fondamentale alla riuscita dell’iniziativa.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie