www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Maltempo, Miccolo (Speranza per Caserta): frazioni collinari disastrate, Marino si svegli

Le bugie hanno le gambe corte, e quelle di Marino, cortissime – lo dichiara il coordinatore di Speranza per Caserta, Michele Miccolo, dopo i danni registrati a causa del maltempo di queste ore – Da mesi l’assessore alle buche stradali Raffaele Piazza va elogiando l’amministrazione per le grandi operazioni di riparazione delle strade. E’ bastata la prima pioggia d’autunno (un allarme arancione non un uragano di categoria 5) per assistere al consueto sfacelo. Una amministrazione che promette e sponsorizza le colate d’asfalto come manna caduta dal cielo è stata portata via dalla pioggia di queste ore. Caserta ha un evidente problema di impreparazione ai cambiamenti climatici in atto. I fenomeni temporaleschi sono diventati, negli ultimi anni, sempre più violenti e il territorio continua ad essere abbandonato. Voglio fare un solo riferimento concreto alle frazioni collinari dove si sta rischiando il disastro idrogeologico con migliaia di famiglie a rischio. Lo sanno i nostri amministratori che le strade diventano fiumi? Lo sanno, il sindaco Marino e l’assessore De Michele, che c’è un problema di caditoie non pulite, in barba ai capitolati d’appalto puntualmente non rispettati dall’Ecocar? In realtà conoscono tutti i problemi della città ma sono, come al solito, troppo impegnati a risolvere i loro.”

Il nuovo libro di Ferdinando Terlizzi

Il nuovo libro di Ferdinando Terlizzi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie