www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Malpensa: sdoganati 250.000 test rapidi per diagnosi Covid-19 destinati al commissario straordinario

I funzionari dell’Agenzia Dogane e Monopoli (ADM) in servizio presso l’aeroporto di Malpensa hanno effettuato il rapido sdoganamento di 250.000 test rapidi per diagnosi COVID-19 (Rapigen) di origine e provenienza Corea del Sud, destinati al Commissario Straordinario per l’attuazione e il coordinamento delle misure di contenimento e contrasto dell’emergenza epidemiologica COVID-19.

La spedizione, del valore complessivo di oltre 632.000 euro, è una delle diverse operazioni di importazione attese entro la fine dell’anno presso l’aeroporto di Malpensa. I pezzi rientrano nel lotto di merce di cui fanno parte anche gli sdoganamenti avvenuti nei giorni scorsi presso la Sezione operativa Territoriale di Vittuone.

Agenzia Dogane e Monopoli continua a prestare il proprio servizio a salvaguardia della salute pubblica in collaborazione con altre Autorità preposte alla gestione dell’emergenza.

Pubblicità

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie