www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Caserta Decide in merito al sottodimensionamento dei dipendenti comunali e alle file all’anagrafe

“In questi giorni si sta facendo sentire in maniera forte la mancanza di organico: code agli uffici, tantissime segnalazioni di parchi chiusi e di beni pubblici abbandonati. Nei prossimi mesi quasi 50 dipendenti andranno in pensione, perciò occorre aprire un dibattito pubblico su che fare in questo periodo di grandi opportunità.

Riteniamo fondamentale valorizzare il personale di qualità presente, trovare gli strumenti per dare chance di crescita ai ragazzi e le ragazze del servizio civile che si stanno professionalizzando, coinvolgere gli enti del terzo settore nella co-programmazione/gestione non solo del patrimonio pubblico ma anche nei servizi. In questa fase così delicata tutte le forze politiche sono chiamate a dare un contributo e noi non ci sottrarremo.

È chiaro, tuttavia, che è necessario guardare al problema oltre Caserta: non si può pensare di andare avanti con questa legge sui Dissesti, che porta i Comuni sull’orlo del fallimento, bisogna sbloccare le assunzioni pubbliche a livello nazionale!”, dichiara Raffaele Giovine, capogruppo consiliare di Caserta Decide.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie