www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Magliocca: “Si alla medaglia d’oro al valor civile in memoria di Valerio Tartaglione”

Con decreto presidenziale, il n. 110, la Provincia di Caserta ha aderito alla richiesta ufficiale, unitamente ad altri comuni, della proposta di conferimento della medaglia d’oro al Merito ed al Valore Civile in memoria di Valerio Taglione. L’Ente ha così inteso offrire un giusto tributo al coordinatore del “Comitato di Don Peppe Diana” recentemente scomparso, per premiare la sua attività di eccezionale valore ed impegno sociale a favore della popolazione della sua terra.

È con grande orgoglio – ha dichiarato Giorgio Magliocca, presidente della Provincia di Caserta – che ho aderito alla proposta di insignire Valerio Taglione della medaglia d’oro al Merito ed al Valore Civile. È stato un esempio di virtù pubblica: un uomo che ha dedicato tutta la sua vita a portare legalità e amore in un territorio, quello casalese, devastato dalla violenza e dalla camorra. È stato e rimarrà per sempre un esempio per tutti noi – ha concluso Magliocca – perché ha dimostrato come la vita di ognuno possa essere quel seme in grado di generare una società nuova, all’insegna dell’impegno sociale e dell’amore per la propria terra”.

Valerio Taglione faceva parte del gruppo scout dell’Agesci di Don Peppe Diana e dopo l’uccisione del sacerdote, avvenuta il 19 marzo 1994, continuò il suo impegno sociale di resistenza contro la camorra ed il malaffare e, insieme ad altri giovani, costituì il “Comitato don Peppe Diana”, per difendere e proseguire l’insegnamento del grande sacerdote, esempio di dedizione e di amore per la propria terra. In questi anni la sua figura ha ben rappresentato un esempio di impegno di giustizia e di libertà soprattutto per i giovani.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie