www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Lotta alla fame, a Caserta arriva la spesa sospesa grazie al Lions Club Villa Reale New Century

Il Lions Club ‘Caserta Villa Reale New Century’ contribuisce al service dedicato alla lotta alla fame con l’iniziativa denominata “spesa sospesa”. Ogni mercoledì mattina e fino al mese di giugno sarà possibile dare un concreto sostegno alle famiglie in difficoltà acquistando prodotti di prima necessità presso ‘Mani nell’Orto’, una rete di piccoli contadini del territorio che si danno appuntamento nei pressi della parrocchia del Buon Pastore di Caserta, e specificando di voler partecipare all’iniziativa di beneficenza.

La spesa sospesa sarà poi consegnata a ‘L’Angelo degli Ultimi’, associazione che si occupa dell’assistenza alle persone in indigenza e, in particolare, ai senza dimora. Si tratta di un’iniziativa che coniuga solidarietà e sostegno ai produttori locali.

“La pandemia ci impone ancora distanziamento sociale e restrizioni – ha spiegato il presidente del Lions Club ‘Caserta Villa Reale New Century’, Raffaella Alois – questo non può bloccare le attività di servizio che da sempre organizziamo sul territorio, ma di certo ci porta a ripensarle senza modificarne il fine ultimo. Nasce così la nostra ‘spesa sospesa’, aperta ai soci ma anche a chiunque desideri partecipare, sia recandosi presso ‘Mani nell’Orto’ sia ancora lasciando la propria spesa di prodotti di prima necessità presso le parrocchie e i centri che si occupano di sostenere le famiglie in difficoltà. Non è un nome o uno slogan a definire l’impegno, l’importante è l’aiuto concreto che ognuno di noi può assicurare per gli altri”.