www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

La Sadutto si dimette da Tesoriera del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Santa Maria C.V.

Protocollate questa mattina le dimissioni

“Facendo seguito alla mia lettera del 28 febbraio 2021 rivolta al Presidente con cui – al fine di indurre la minoranza al dialogo e alla collaborazione – chiedevo la Sua rimessione dalla carica alla quale sarebbe seguita la rinuncia alla mia carica; preso atto della determinazione del Presidente, provvedo a quanto annunciato.

Con la presente rimetto la mia carica di tesoriere e proseguo la mia attività al servizio della Avvocatura, quale Consigliera.

Qui vi sono coerenza e responsabilità: l’opposto di ipocrisia e reticenza, che hanno fatto parte dei tre dimissionari avv.ti Vice Presidente Renato Iaselli, segretario Mario Palmirani, consigliera Renata Puoti. Le dimissioni dei tre consiglieri non hanno causato problemi al Consiglio ma stanno determinando problemi a tutta la classe forense.

Tutti possono comportarsi secondo la propria coscienza ma chi vive di ipocrisia e reticenza fa deliberatamente danni alla Classe.

Voglio ora auspicare che i consiglieri di minoranza (Avv. Ottavio Pannone, Avv. Emilia Borgia, Avv. Giuseppe Merola, Avv. Ugo Verrillo, Avv. Gianmarco Carozza, Avv. Tiziana Ferrara, Avv. Marisa De Quattro e Avv. Giuseppe Gallo) acquisiscano il senso di responsabilità necessario al buon funzionamento dell’Ordine Forense attraverso la loro effettiva partecipazione alle sedute consiliari ed alla attiva gestione dell’Ente.”

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie