www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

La Dante Alighieri di Caserta premiato dall’Ance dopo la partecipazione alla finale nazionale del progetto Macroscuola

Antonio Pagliuca, Presidente del Gruppo Giovani ANCE: “Un grande traguardo”.

L’ANCE Caserta ha premiato gli alunni della classe III^ F dell’Istituto Comprensivo “Dante Alighieri” di Caserta, reduci dalla fase finale nazionale del “Concorso di Idee Macroscuola – Edizione 2020/2021”, iniziativa promossa dai Giovani ANCE, con alla base il tema gli edifici scolastici, la loro adeguatezza, la rispondenza alle nuove esigenze di apprendimento e di insegnamento nonché la capacità di osmosi con l’ambiente di riferimento.

Con l’edizione del Concorso 2020/2021, intitolato “La casa che vorrei”, i Giovani Imprenditori ANCE hanno voluto scoprire, con l’aiuto degli studenti, le sembianze della casa ideale, del luogo perfetto dove i giovani possono conciliare lo studio con i momenti di vita quotidiani della famiglia. È stato chiesto loro di realizzare il progetto della casa ideale di Regina e Matteo, una giovane coppia che ha deciso di affidare ai partecipanti la ricerca di una casa innovativa. Regina è un’imprenditrice e Matteo un giornalista e hanno tre figli; Francesca, con la passione per la musica, Valentina che ama danzare e Domenico, il più grande, che sogna di diventare un costruttore. Al termine della pandemia, Regina e Matteo hanno deciso di utilizzare lo smartworking con maggiore frequenza ed anche le scuole dei loro figli hanno optato per un orario ridotto, promuovendo l’e-learning. Desiderano, quindi, una casa più confortevole, che consenta alla loro famiglia di sviluppare le esigenze di ciascuno in maniera integrata. Si tratta di un nucleo familiare molto innovativo, attento alla sostenibilità ed al risparmio energetico.

In Campania hanno partecipato 4 Istituti scolastici, che hanno presentato 22 idee/progetto.

Ben 19 progetti sono stati elaborati e inviati ad ANCE Campania dall’I.C. Dante Alighieri di Caserta, grazia all’attivismo della responsabile, la professoressa Simona Vitelli.

Nel dettaglio, rispetto ai 22 progetti esaminati dalla commissione di ANCE Campania, ben 20 sono stati realizzati da scuole della Provincia di Caserta: ai 19 dell’I.C. “Dante Alighieri” si è aggiunto un elaborato dell’I.C. “Aldo Moro” di Marcianise.

La valutazione finale nazionale non ha visto il progetto casertano della Dante Alighieri posizionarsi fra i primi tre meritevoli di premio, “ma credo che già il solo fatto di esserci arrivati, – ha spiegato Antonio Pagliuca, Presidente del Gruppo Giovani ANCE di Caserta – nonostante le difficoltà del momento, sia stato un grande traguardo per la scuola, per l’alunna che ha realizzato il progetto ma anche per il gruppo giovani di ANCE Caserta”. Il leader dei giovani costruttori casertani, poi, ha annunciato che “quest’anno, con la nuova edizione di ‘Macroscuola’, gli alunni sono chiamati ad un nuovo progetto. Il concorso è intitolato ‘Progetta l’agorà del futuro’. In questo caso, gli studenti dovranno cimentarsi con un elaborato che possa far capire quanto sia importante la riqualificazione degli spazi urbani. Il periodo emergenziale ci ha evidenziato che è giunto il momento di rivolgere l’attenzione agli spazi esterni alla propria abitazione, che devono essere ripensati non solo in ottica post-pandemica, ma anche sociale”.

Alla cerimonia di premiazione erano presenti il Presidente del Gruppo Giovani di ANCE Caserta, Antonio Pagliuca, il Presidente del Gruppo Giovani di ANCE Campania, Giuseppe Santalucia, il Coordinatore per ANCE Campania del concorso di idee “Macroscuola”, Alessandro Escolino, la Dirigente Scolastica dell’I.C. “Dante Alighieri”, Tania Sassi, e la Referente del progetto per l’I.C. “Dante Alighieri”, prof.ssa Simona Vitelli.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie