www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

La Confederazione Movimenti Identitari aderisce al progetto civico Città Futura

CMI a sostegno di Enzo Bove

Durante la riunione della Confederazione Movimenti Identitari (CMI) è stato nominato segretario cittadino Maurizio Redi che ha aderito al progetto civico di Città Futura.

CMI che si rivolge a coloro che si riconoscono e difendono le radici meridionaliste, ha in pieno sposato il programma del progetto civico di Città Futura che è in netta discontinuità con le amministrazioni passate. L’obiettivo del polo civico è quello di rigenerare il consiglio comunale di Caserta con persone nuove e competenti.

La competenza e trasparenza diventano il fulcro centrale per far rinascere la Città di Caserta, vittima di interessi personali e partitici che hanno completamente dimenticato le reali esigenze di una comunità. Caserta ha bisogno di persone che scendono in campo per amore della Città ed è dedita all’ascolto, ha bisogno di tutto meno di chi continua a fare strategie per tornaconti personali ed elettorali.

Il progetto civico Città Futura continua ad avere adesioni ed ad aggregare quei casertani che non vogliono più vedere una Città priva di interessi e stimoli e sono pronti a mettere a disposizione il proprio know how per risanare Caserta da un ventennio che dovrà essere cancellato.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie