www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

JuveCaserta Academy, altra vittima della politica chiacchierona: “O si apre o andremo altrove”

Probabilmente dopo tante promesse pre elettorali, ciò che è rimasto sono solo le chiacchiere e il doversela cavare da soli. Di seguito pubblichiamo l'amaro sfogo della dirigenza bianconera.

Nonostante le problematiche afferenti al palasport di viale Medaglie d’Oro, di proprietà dell’Ente Provincia di Caserta, che non riesce mai ad avere l’agibilità per accogliere il pubblico, e al PalaVignola, unico impianto cittadino e di proprietà comunale, che anche se piccolo e probabilmente per una serie B nazionale potrebbe essere idoneo con sforzi estremi, ma che comunque è attualmente nelle mani di un privato in ragione di un contratto che non si riesce a capire, Francesco Farinaro, patron bianconero, continua con sforzi enormi a tenere la sua compagine in vetta alla classifica del campionato di Serie C Gold. Ma fino a quando potrà reggere senza pubblico? Come si fa a programmare un probabile campionato di Serie B Nazionale senza gli introiti degli spettatori? Davvero Caserta è la città per eccellenza delle chiacchiere della politica? Di seguito lo sfogo della dirigenza bianconera apparso sulla pagina ufficiale Facebook della società.

“Caserta non apre, anzi chiude. Abbiamo provato ad aprire al pubblico, se pur in parte, il palazzetto per l’incontro di domani (sconfitta interna contro il Lamezia Basketball per 71 – 79, senza pubblico per i problemi connessi all’agibilità dell’impianto n.d.r.), ma invano. I posti disponibili saranno, come durante l’intera stagione, contingentati.

L’ASD Juvecaserta Academy si è caricata sulle spalle il costo di produrre l’iter necessario a rendere agibile un impianto dì proprietà pubblica, dopo anni dì oblio, ed ha dato contezza dì quanto prodotto agli enti competenti, ma ad oggi, evidentemente, ancora non basta. Il basket a Caserta è sport minore, altro che città del basket.

Il primo istituto dì credito italiano (Intesa – San Paolo n.d.r.) ha ritenuto, come altre valevoli realtà imprenditoriali locali, il nostro brand ed il nostro progetto valevole dì attenzione, lo stesso non è evidentemente per le istituzioni locali.

Il nostro grazie va ai nostri giocatori, che sono primi, pur avendo giocato praticamente sempre in trasferta, ai tanti giovani che si sono affezionati a noi, allo zoccolo duro di tifosi veri e sinceri che non mollano, a noi tutti che sosteniamo con enorme sacrificio il progetto, ma in particolare ad un campione d’Europa che non ha mai lesinato sacrifici e men che mai ora che chi dovrebbe decidere langue nelle pastoie burocratiche. Non ci resta che dirvi arrivederci ai playoff, o si apre o andremo altrove, ma insieme a voi!”

CLASSIFICA
Juvecaserta Academy42
Angri Pallacanestro 36
Pall. Trinità 36
Basketball Lamezia34
Cestistica Benevento34
University Bk Potenza26
Basket Bellizzi24
Pallacanestro Salerno 22
Bim Bum Basket Rende 18
New Caserta Basket 16
New Basket Agropoli 16
Sorriso Azzurro Sant’Ant.12
BC Irpinia 12
Roccarainola10
Cercola Basket8

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie