www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Indagine su truffa ad ASL Caserta, Vincenzo Letizia lascia il direttivo di Io Firmo per Caserta

Il dr. Vincenzo Letizia ha deciso di lasciare il ruolo ricoperto nel direttivo del movimento Io firmo per Caserta. La scelta è stata resa nota dopo che il dr. Letizia è risultato destinatario di un avviso di garanzia per l’inchiesta per truffe ai danni della ASL di Caserta, e per cui nella mattinata di ieri, lunedì 22 febbraio, i Carabinieri del NAS di Caserta hanno dato esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 18 persone, per i PM responsabili a vario titolo, di associazione per delinquere, falso, ricettazione, truffa e corruzione, turbata libertà degli incanti, traffico illecito d’influenze ed altro.

Ringraziamo il dottor Letizia – fanno sapere dal movimento civico casertano che partecipa alle prossime elezioni per il rinnovo del Consiglio comunale della città di Caserta – per aver deciso di fare un passo indietro ed evitare che questa situazione getti ombre sul movimento Io firmo per Caserta. – Il movimento, si legge nella nota stampa, dichiara fiducia “nell’operato della magistratura” – ed esprime al dr. Letizia – “solidarietà sicuri del fatto che chiarirà la sua estraneità ai fatti oggetto dell’indagine“.

 

Truffa ASL Caserta, 18 ordinanze. Indagato anche il presidente Oliviero: “Estraneo, piena fiducia nella magistratura”

Truffa ASL Caserta. Il candidato sindaco Guerriero: “Vincenzo Letizia si dimetta da Io Firmo per Caserta”

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie