www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Il Comune di Caserta apre le porte della ZTL ai rider di Alfonsino

Grazie al recente provvedimento dell'amministrazione comunale, la flotta dei riders del servizio di food delivery casertano avrà accesso all'area a traffico limitato e potrà consegnare anche qui, in 30 minuti, cibo e bevande ordinati nei ristoranti e nei negozi della città

Un nuovo modo, facile e sostenibile per dare impulso al commercio locale e per offrire un servizio più capillare ed attento alle esigenze dei cittadini. Con questo obiettivo, l’amministrazione comunale di Caserta consentirà alla flotta rider del servizio di food delivery casertano, Alfonsino, l’accesso al centro storico attraverso i varchi ZTL.

In questo modo alimenti e bevande possono essere recapitati in 30 minuti nelle case che si trovano nel cuore della città campana.

Alfonsino, presente in 63 comuni, in 10 regioni, con questa ulteriore spinta, implementa la capillarità del suo servizio andando a toccare anche le zone interdette al traffico con un servizio che sta diventando sempre più essenziale.

“Il delivery ha assunto un ruolo di primo piano nella vita dei cittadini, non solo nelle grandi città ma anche nei paesi di dimensioni più contenute – spiega Domenico Pascarella, presidente&co-founder di Alfonsino – La consegna a domicilio è diventata un’azione diffusa, ulteriormente interiorizzata nel vissuto quotidiano a causa dell’emergenza sanitaria, che ha modificato le abitudini di consumo. Le amministrazioni locali più lungimiranti, come quella casertana, si sono rese conto di questa tendenza e si sono adeguate per agevolare il lavoro dei fattorini e dei commercianti, permettendo loro di lavorare anche in aree interdette al traffico. Tra gli obiettivi principali di questa nuova iniziativa, infatti, c’è la volontà di incentivare l’acquisto presso le attività commerciali locali grazie a un servizio di delivery on-demand. Da sempre Alfonsino, attraverso gli ordini effettuati sulla sua piattaforma, contribuisce allo sviluppo di un’economia virtuosa, centralizzata e sostenibile”.

Un servizio on-demand per il cittadino e una nuova linfa per il commercio locale

Con l’apertura dei varchi delle ZTL anche ai fattorini di Alfonsino, a beneficiarne sono in primo luogo i cittadini. “Senza limitazioni alla circolazione il servizio può essere erogato in modo più scorrevole e sempre più rapido, con la conseguenza, che auspichiamo, di una crescita della domanda, legata all’alto livello di soddisfazione da parte dei clienti. Ciò a sua volta genera maggiori opportunità di lavoro sul territorio, sia per gli addetti alle consegne che per tutto il comparto della ristorazione che, direttamente o indirettamente, trae vantaggio dal trend positivo delle consegne a domicilio” continua Pascarella.

In secondo luogo dunque a beneficiare della scelta effettuata dal Comune di Caserta sono anche le attività commerciali locali, che possono incrementare il loro giro d’affari grazie alle consegne e domicilio, rispondendo in pieno alle mutate esigenze dei consumatori in chiave di digitalizzazione. “Ci fa sempre molto piacere quando incontriamo amministrazioni comunali resilienti, propositive e desiderose di prendere parte al cambiamento digitale in atto preservando, al tempo stesso, la ricchezza intrinseca del territorio. Stiamo lavorando affinché il caso di Caserta, nostra città natale, non resti isolato in Italia, con l’obiettivo di coinvolgere anche altre amministrazioni in questo percorso di innovazione digitale” conclude il Presidente di Alfonsino.

La modalità per ordinare su Alfonsino è semplice e intuitiva: è infatti possibile ordinare tramite la chat di Facebook, senza credenziali, grazie al chatbot nativo sviluppato in-house dalla startup, oppure, scaricando l’app di Alfonsino (disponibile gratuitamente su AppStore e Google Play Store) sulla quale si può anche tracciare in tempo reale il rider che effettuerà la consegna, dalla presa in carico all’assistenza dedicata post consegna.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie