www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Il candidato sindaco Zinzi: Marino non usi ANCI e i canali istituzionali per sua campagna elettorale

“Mi appello al presidente Decaro affinché l’ANCI non diventi uno strumento di campagna elettorale. È grave che un candidato sindaco usi i canali di comunicazione istituzionali e il suo ruolo di presidente regionale pro-tempore per attaccare un suo diretto competitor”. Lo scrive in una nota stampa il consigliere regionale e candidato sindaco di Caserta, Gianpiero Zinzi.

Ed è altrettanto grave – continua la nota di Gianpiero Zinzi – che lo si faccia in maniera tanto strumentale e pretestuosa. Basta leggere l’articolo da me menzionato per vedere come ben due volte, sia nelle parole del giornalista che nel virgolettato di Marino, questi faccia espressamente riferimento a Caserta e al fatto che la nostra città non sarà in grado di attingere ai fondi del Recovery fund. E questo, come ho spiegato nel mio post, anche a causa della scellerata decisione di Marino che, optando per il prepensionamento di numerosi dipendenti comunali, ha scelto di indebolire gli uffici comunali e ha esposto il Comune ad un contenzioso di quasi un milione di euro. Con la beffa che oggi il Comune non ha le risorse per scrivere i progetti.

Un sindaco – conclude Zinzi – in questa fase non dovrebbe mettere le mani avanti certificando la sua incapacità, ma dovrebbe attivarsi col governo e con la politica nazionale per non far perdere questo treno alla Città. Ma evidentemente a Marino questo non interessa. Meglio piangersi addosso, meglio mettere le mani avanti coi cittadini per la propria incapacità”.

Pubblicità

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie