www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Il candidato a Sindaco, Romolo Vignola, punta ai fondi del PNRR per la sua “Caserta smart”

Romolo Vignola, candidato sindaco della coalizione dei movimenti civici Speranza per Caserta, Io Firmo Per Caserta e PER (Le Persone e la Comunità, vuole una Caserta a “trazione digitale”.

“Il digitale non può essere un tabù, una parola astratta o un concetto che interessa solo le nuove generazioni” – ha dichiarato il candidato – “i fondi messi a disposizione dal PNRR ci consentono di lavorare per la sicurezza e controlli nei nostri quartieri, per la velocità di trasmissione degli atti dell’azione amministrativa” – ha continuato Vignola.

Un passaggio importante riguarda la trasparenza. “Chi mi conosce sa che sono un uomo pragmatico e che vive e ha vissuto tanto Caserta, non posso sopportare oltre, l’opacità della gestione comunale, il digitale deve restituirci la possibilità di conoscere in tempo reale l’azione del governo locale e la certezza dell’erogazione dei servizi”.

“Famiglie, anziani e giovani cittadini sono ostaggio di una macchina amministrativa, che li costringe a dover subire la calura estiva per questuare il rinnovo di un documento, solo per citare un esempio. Voglio un Comune a portata di clic, la mia squadra ha già pianificato da tempo i progetti necessari per accedere ai fondi e attuare gli interventi necessari”- ha concluso Vignola.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie