www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Grazzanise, la Madonna di Loreto atterra all’aeroporto militare

“Peregrinatio Mariae” ai Reparti dell'Aeronautica Militare della Campania per il Giubileo Lauretano da domani fino ad agosto con le divise azzurre in festa per la celeste Protettrice

Mercoledì 22 luglio, in un orario non ancora precisato, la sacra effige della Madonna di Loreto scenderà sulla pista dell’aeroporto militare di Grazzanise, capoluogo di circoscrizione per la Campania e la Basilicata, nell’ambito delle iniziative organizzate per l’anno giubilare concesso da Papa Francesco nel Centenario della proclamazione della Beata Vergine di Loreto, “Patrona degli Aeronauti”. Lo conferma l’Ufficio Pubblica Informazione del IX Stormo “F.Baracca”, in una nota che così prosegue:

L’Effige della Virgo Lauretana, appositamente realizzata per il Giubileo Lauretano è rappresentata da una statua preziosamente vestita contenuta in una teca di rovere, che raggiungerà durante un percorso itinerante tutti gli Enti e Reparti della Forza Armata dislocati sul territorio campano.

Un vero e proprio viaggio, dunque, che la Madonna Pellegrina sta facendo a testimonianza del profondo legame che unisce la Beata Vergine Lauretana alle donne e agli uomini dell’AM e alle sue attività.

Il programma

La Sacra Effige raggiungerà il 9° Stormo a bordo di un velivolo HH-101 condotto da un equipaggio del 21° Gruppo “Tiger” e, dopo aver toccato il suolo di Grazzanise, farà visita ai Reparti della Circoscrizione Aeronautica della Campania secondo il seguente programma: 22/07/2020 arrivo dell’Effige Sacra al 9° Stormo; giorno 23/07/2020 presso l’Accademia Aeronautica di Pozzuoli. Dal 24 al 27 luglio 2020 presso la Scuola Specialisti AM di Caserta; dal 27 al 29 luglio 2020 presso il Comando Aeroporto di Capodichino (NA); dal 29 al 31 luglio presso il 22° Gruppo Radar AM di Licola (NA); dal 31 Luglio al 19 Agosto 2020 al 9° Stormo di Grazzanise per poi ridecollare per Cervia, tappa successiva della “Peregrinatio Mariae”.

Il profondo legame con l’Aeronautarum Patrona

Durante la permanenza dell’Effige presso i Reparti della Campania sono stati programmati una serie di eventi in linea con le prescrizioni dettate dalla situazione emergenziale in atto e con il Protocollo riguardante la graduale ripresa delle celebrazioni liturgiche per il popolo, correlati al Giubileo Lauretano (…)

La Madonna di Loreto è la Patrona dell’Aeronautica Militare e di tutti gli Aviatori. Il rapporto che lega la Beata Vergine Lauretana all’Aeronautica Militare ed al mondo aeronautico in generale risale al 24 marzo 1920, quando venne proclamata “Aeronautarum Patrona” da Papa Benedetto XV. La ricorrenza cade il 10 dicembre (quando si celebra la cosiddetta “Festa della Venuta”, in giubilante ricordo del trasporto a Loreto della “Santa Casa” di Nazareth che la credenza popolare ha attribuito alla “mano degli angeli” -ndr).

Il 9° Stormo, comandato dal Colonnello pilota Nicola LUCIVERO, dipende dal Comando Forze di Supporto e Speciali per il tramite della 1^ Brigata Aerea Operazioni Speciali, e fa capo, quale Alto Comando, al Comando della Squadra Aerea con sede a Roma”.

Pubblicità

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie