www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Giugliano: scoperta una “sala slot” abusiva. Denunciati il titolare e un avventore.

Lo scorso fine settimana gli agenti del Commissariato di Giugliano-Villaricca, nell’ambito dei servizi predisposti per garantire il contenimento dell’emergenza epidemiologica, hanno controllato un circolo privato di via per Barracano.

Nel locale i poliziotti hanno sorpreso 12 persone che non indossavano la mascherina e non rispettavano il distanziamento sociale ed hanno sequestrato 12 apparecchi  del tipo “slot-machine”, tutti abusivi e non collegati alla rete, e 205 euro.

Il titolare, un 48enne napoletano, è stato denunciato per esercizio abusivo dell’attività di giuoco, mentre un avventore, che stava utilizzando un apparecchio videopoker, è stato denunciato per partecipazione a gioco d’azzardo.
Tutti i presenti, napoletani tra i 37 e i 60 anni, sono stati sanzionati per inottemperanza alle misure anti-Covid-19.

Pubblicità

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie