www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Girfatti: “Buon lavoro alla nuova giunta di Caserta. Non mi interessano progetti centristi”

«Auguro un buon lavoro ai nuovi assessori della città di Caserta e al neoeletto presidente del consiglio comunale. I componenti dell’esecutivo scelti dal sindaco Carlo Marino sono il giusto mix di competenza ed esperienza. Sono certo che dalla loro attività la nostra città potrà avere solamente benefici e rilanciarsi definitivamente. Anche la qualità dei nuovi consiglieri di opposizione è elevata; il loro lavoro sarà da stimolo per i colleghi di maggioranza per fare di più e meglio. Insomma, ci sono tutti i presupposti per un quinquennio florido per Caserta e i suoi cittadini». Queste le parole di Vincenzo Girfatti, presidente del Parco Regionale del Matese, ex assessore del Comune di Caserta e fondatore dell’associazione “Per il Mezzogiorno”.

«Non possiamo che essere soddisfatti per la nomina ad assessore dell’amico Luigi Bosco, – continua Girfatti – che andrà a ricoprire deleghe molto importanti come quella alle Politiche sociali e al Turismo, settore nevralgico per lo sviluppo futuro di Caserta».

Da un punto di vista strettamente politico, Girfatti dichiara: «Non sono interessato a progetti centristi, ma guardo con interesse al nuovo modello di Partito democratico. Resto fedele al centrosinistra nel quale ho sempre militato da quando ero componente della direzione regionale dei Giovani del Pd nel 2008. Dopo l’ottima affermazione sia a livello nazionale che locale ottenuta all’ultima tornata elettorale, il centrosinistra esce assolutamente rafforzato. E’ questo il momento per continuare a lavorare in maniera compatta per affermarsi sempre di più in vista dei prossimi fondamentali appuntamenti».

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie