www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Giornate di Orientamento 2022 alla Fondazione Villaggio dei Ragazzi “don Salvatore d’Angelo”

Sabato 22, dalle ore 15.30 alle ore 19.00, e Domenica 23 gennaio 2022, dalle ore 9.00 alle ore 13.00, le Scuole Superiori del Villaggio dei Ragazzi apriranno le porte agli studenti delle terze medie e alle loro famiglie.

Accompagnati dal personale appositamente predisposto, gli interessati potranno conoscere, per l’occasione, la variegata offerta formativa che ha reso le Scuole dell’Opera tra le migliori nella classifica Eduscopio 2021 della Fondazione Agnelli, il cui obiettivo è anche quello di supportare i ragazzi nella scelta del percorso di studi una volta terminate le scuole secondarie di primo grado.

Quattro gli indirizzi di studio che saranno messi in evidenza: l’Istituto Tecnico Industriale, con l’indirizzo di studio in Elettronica – Elettrotecnica ed Informatica e Telecomunicazioni; l’Istituto Tecnico Aeronautico, con l’indirizzo di studio in Conduzione del mezzo aereo; il Liceo Linguistico, con lo studio delle diverse lingue (Inglese, Francese, Tedesco, Spagnolo, Arabo, Russo e Cinese) e l’Istituto Professionale Alberghiero, con l’indirizzo in enogastronomia, accoglienza turistica e servizi di sala e vendita. Nel corso dell’evento saranno presentati anche gli ambienti scolastici di notevole metratura, tali da riuscire ad ospitare molti più studenti che attualmente li frequentano, i docenti, le attività laboratoriale e il Servizio Residenziale. In particolare, il “Residenziale”, da sempre fiore all’occhiello dell’Istituzione calatina, ubicato in una Palazzina di origine borbonica situata all’interno del “Villaggio”, è in grado di accogliere, 24 h al giorno e tutti i giorni dell’anno scolastico (sabato incluso), i ragazzi comunitari ed extracomunitari, tra i 14 e i 18 anni, provenienti dal territorio campano e non solo.

I giovani che sceglieranno la formula “residenziale”, oltre ad espletare un’intensa attività di studio post scuola, usufruiranno anche di importanti agevolazioni e di un servizio mensa completo che assicurerà cibo sano e nutriente. “Il crescente interesse mostrato da genitori e figli alla nostra ricca offerta formativa proposta nelle scorse giornate di orientamento mi fa ben sperare in termini di nuove iscrizioni. La buona istruzione è fondamentale per le generazioni future di questi territori perché grazie ad essa ci si può affermare personalmente e si può migliorare la qualità della vita di una intera Comunità”, ha affermato il dott. Felicio De Luca, Commissario Straordinario della Fondazione.