www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Giornali, giornalisti e quaquaraqua

In merito alla vicenda del “giornalista” De Michele, esplosa in questi giorni, ma già da tempo nell’aria, si vanno moltiplicando le iniziative. Gli organismi rappresentativi (sindacato, associazione e ordine) hanno preannunciato che si costituiranno parte civile nel processo penale contro il “pifferaio”. Alcuni lettori/fruitori del blog “campanianotizie.com” hanno preannunciato una “class-action” per danni erariali, chiedendo la revoca della scorta e la cancellazione dall’Albo dei giornalisti. Molti sindaci e colleghi, che per un tempo sono stati raggiunti dai suoi “strali”, hanno deciso di querelarlo dopo il suo “outing”. Io non ho una diagnosi né una terapia. Dico soltanto che se fosse ancora vivo l’aversano Filippo Saporito gli avrebbe offerto il posto di addetto stampa del manicomio.

Il nuovo libro di Ferdinando Terlizzi

Il nuovo libro di Ferdinando Terlizzi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie