www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Festival di Sanremo, il casertano Morra al concorso per il bouquet

Il flower designer atellano entusiasta: “Un’esperienza che arricchisce il mio bagaglio professionale”.

Ha preso parte anche quest’anno al concorso “Bouquet Festival di Sanremo 2022” il fiorista di Succivo, Nino Morra, del “Mito dei Fiori”.

Il concorso permette al vincitore di entrare nella squadra di professionisti che confezionerà i Bouquet consegnati ai cantanti ed ai vari ospiti durante le dirette del Festival di Sanremo 2022. Il tema di quest’anno era “I fiori seguono sempre la luce” e il concorso si è svolto su due prove: bouquet formale “Il Sole” e “La Luna”. Fiori e fronde, forniti dal Mercato dei Fiori di Sanremo, sono prodotti stagionali del Distretto Florovivaistico del Ponente Ligure.

Ogni singola prova ha avuto la durata di 30 minuti e i bouquet sono stati giudicati da una Giuria Tecnica e una Giuria d’Onore. La giuria tecnica, composta dai maestri dell’arte floreale Rudy Casati, Marco Introini e Rita Milani ha valutato i lavori in base a tecnica, attinenza al tema, colore e originalità, utilizzo e valorizzazione del materiale vegetale locale.

Nino Morra
Nino Morra

La Giuria d’Onore, composta dall’assessore alla Floricoltura del Comune di Sanremo Avv. Lucia Artusi, dal presidente del Filantea Garden Club Sanremo Maria Silvana Sicari e dal Presidente Concorso Internazionale di decorazione floreale Floranga Dott. Enrico Barla ha attribuito i premi speciali per attinenza al tema, armonia del colore e originalità nell’interpretazione.

Il concorso, riservato ai fioristi professionisti, ha visto la partecipazione di 15 fioristi giunti da tutta Italia: Katia Santamaria (Cassino- FR), Greta Taddei (Pomarance-PI), Antonio Stefano (Casarano-LE), Raluca Gafitenau (Musile di Piave-VE), Emanuele Ciaramidaro (Catania-CT), Danilo Botta (Cuneo-CN), Michele Plati (Parabita-LE), Lucia Carrella (Pellezzano-SA), Pietro Laezza (Acerra-NA), Federico Silvestri (Borghetto S. Spirito-SV), Elisa Lai (Orani-NU), Pasquale Carrella (Pellezzano-SA), Candida Piscitelli (Acerra-NA), Gaetano Morra (Succivo-CE), Flavio Gatto (Coreglia Ligure-GE).

Non è salito sul podio ma ha ben figurato il giovane atellano Morra che si è comunque detto soddisfatto per l’importante esperienza che arricchisce il suo bagaglio professionale. “Dopo due anni di fermo di gare quest’anno ci ho provato di nuovo portando a casa un buon piazzamento – fa sapere il flower designer Nino Morra – anche quest’anno è stato è importante e ricco di soddisfazioni, abbiamo realizzato due bouquet per i due temi in gara, il sole e la luna. Ringrazio di vero cuore il direttore del mercato di San Remo le organizzatrici Jessica Tua, Sabbina di Mattia, Any e i nostri sponsor “Il castello di Casapozzano”, il “Caffe Orientale”, il “bar Morra” e “Lello fiori”, New trade, Holland point ingrosso fiori di Curti, Pizzart Caserta. Ringrazio tutta la mia famiglia, i miei amici e tutti tutti i miei clienti e non clienti”.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie