www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Fermato dai Carabinieri con un richiamo per Allodole

Sotto sequestro tutta l'attrezzatura del bracconiere

Sorpreso un uomo a caccia con un richiamo acustico per Allodole. I militari della stazione dei Carabinieri forestali di Vairano Patenora nel corso di un’attività di contrasto al bracconaggio a Rocca D’Evandro (CE) hanno avvertito il verso emesso dal dispositivo e si sono resi conto che il cacciatore lo portava a tracolla.

Trattandosi di un’aggeggio a funzionamento elettromagnetico, vietato dalla normativa italiana, poiché estremamente efficace nell’attirare gli esemplari da abbattere, i carabinieri hanno provveduto al sequestro preventivo del richiamo e di un fucile da caccia semiautomatico calibro 12 e dieci cartucce cariche calibro 12.

Il trasgressore è stato poi deferito in stato di libertà nonostante le violazioni penali volte alla protezione della fauna selvatica omeoterma.

Il nuovo libro di Ferdinando Terlizzi

Il nuovo libro di Ferdinando Terlizzi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie