www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Esondazione fiume Volturno. I Carabinieri soccorro e traggono in salvo gli automobilisti bloccati dalla piena

Durante la notte scorsa, in Ailano (CE), località Isole, a causa delle abbondanti piogge, il fiume Volturno ha esondato invadendo le campagne circostanti e la strada provinciale 281 Ailano – Vairano Patenora (CE). L’arteria stradale è stata pertanto chiusa al traffico in entrambi i sensi di marcia.

Alle ore 07.15, di questa mattina su segnalazione pervenuta al numero unico di emergenza europeo “112”, i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Piedimonte Matese (CE) sono prontamente intervenuti all’incrocio tra predetta strada provinciale e la 275, in quanto un’autovettura ed un furgone erano rimaste in panne a causa dell’acqua alta.

Nella circostanza i militari dell’Arma hanno raggiunto a piedi i mezzi bloccati e, spingendoli a spalla per oltre 100 metri, hanno provveduto a condurli al sicuro consentendo, al personale del 118, nel frattempo intervenuto, di prestare assistenza sanitaria agli occupanti.

Successivamente, alle ore 08.30, gli stessi carabinieri hanno risposto ad una richiesta d’aiuto di un autotrasportatore, intervenendo sulla strada provinciale 10, Raviscanina –  Pietravairano, nei pressi del ponte sul fiume Volturno, dove hanno proceduto a condurre in salvo i due occupanti di un’autovettura travolta dalla piena.