www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Droga ai palazzi Grimaldi, arrestato 32enne nigeriano irregolare sul territorio italiano

La Polizia di Stato ha tratto in arresto il cittadino nigeriano Nze Celestine di anni 32, in Italia senza fissa dimora, privo di permesso di soggiorno, responsabile di detenzione a fine di spaccio di sostanza stupefacente, del tipo cocaina ed eroina.

Nella serata dell’8 ottobre u.s. personale della Polizia di Stato del Commissariato P.S. di Castel Volturno traeva in arresto il citato cittadino nigeriano al termine di un’attività di polizia, finalizzata al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, nei pressi dei cosiddetti “Palazzi Grimaldi”.

Gli operatori di Polizia nel corso di un servizio di osservazione notavano due soggetti, un uomo ed una donna ed intuivano che l’oggetto della loro conversazione potesse riguardare proprio l’acquisto di sostanza stupefacente.

Gli operatori intervenivano appena dopo la cessione della sostanza stupefacente dallo spacciatore alla donna e, nonostante il tentativo di fuga riuscivano a bloccare l’uomo che per tentare di guadagnarsi la fuga iniziava a colpire con pugni e calci gli operanti, mentre la donna si dava a precipitosa fuga nelle campagne adiacenti approfittando della situazione e del buio faceva perdere le sue tracce.

Una volta bloccato, l’uomo veniva perquisito e si rinvenivano nelle tasche dei suoi pantaloni 760,00 euro in banconote di taglio da 50/20/10/5 e numerose confezioni di cellophane trasparente termosaldato, contenenti eroina e cocaina per un peso complessivo di lordo di circa 90 grammi.

L’arrestato, dopo gli adempimenti di rito, veniva associato presso la Casa Circondariale di S. Maria C.V. a disposizione dell’A.G. procedente.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie