www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

Arrivato il risultato del tampone di don Primo Poggi: negativo!!! Il sacerdote è finalmente guarito

Sarà sanificato il Santuario di Santa Lucia e riprenderanno le celebrazioni con don Sergio

Arrivano buone notizie per quanto riguarda la salute di don Primo Poggi, il sacerdote che per anni è stato il rettore del santuario di Santa Lucia a Caserta e tanto è amato un pò ovunque.

L’uomo, prima ancora che il prete che accoglie gli animali con affetto anche durante le sue celebrazioni e che riceve tantissimi fedeli durante il momento della confessione.

La buona notizia

Insomma, la buona notizia è che il tampone che gli è stato fatto lunedì scorso ha dato esito negativo.

Questo, significa che, don Primo è guarito da Covid 19.

Don Sergio Adimari, attuale rettore del Santuario di Santa Lucia, però spiega che “le condizioni di salute sono stazionarie, don Primo è molto stanco. Pertanto vi chiedo la cortesia di mantenere un certo distacco fisico”.

Notizie dal Santuario di Santa Lucia
Per quanto riguarda il Santuario don Sergio fa sapere che “in questi giorni farò sanificare e pulire tutta l’area dove si celebra la santa Messa e si amministra il sacramento della Confessione”.
Appena la salute lo permetterà, don Primo riprenderà anche a celebrare la santa Messa.
“Anche se per un pò di tempo don Primo si asterrà anche dalla Confessione,  – prosegue don Sergio – per permettersi di riprendere ed anche per salvaguardarlo da qualsiasi altro contagio, perché se don Primo è stato contagiato è stato perché qualcuno non ha rispettato le regole che ho segnalato e che i protocolli ci hanno imposto. Se volete comunicare con don Primo vi chiedo di farlo attraverso lo scritto, che verrà consegnato a lui”.
La celebrazione della santa Messa
“La santa Messa sarà celebrata da me, e da don Avelino, – conclude il rettore – così anche per l’amministrazione del sacramento della Confessione (martedì, mercoledì, giovedì e venerdì, con il calendario già noto). Appena tutto sarà pronto vi comunicherò l’apertura del santuario. Ringrazio il Signore e ciascuno di voi per le numerose preghiere”.
E così questa brutta vicenda che ha coinvolto in pieno don Primo, dopo la morte del vescovo della Diocesi di Caserta, monsignor Giovanni D’Alise, si conclude con un sospiro di sollievo per tutti.
Gli auguri del sindaco di Caserta
Arrivano gli auguri anche del sindaco di Caserta, Carlo Marino, che dalla sua pagina facebook annuncia “don Primo Poggi è guarito: una bellissima notizia che conforta le speranze di tutti noi. Auguri a lui, auguri a tutti i cittadini: con la responsabilità di tutti ne usciremo più forti”.
Il nuovo libro di Ferdinando Terlizzi

Il nuovo libro di Ferdinando Terlizzi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie