www.gazzettadicaserta.it
Liberi da vincoli

“Diffuse notizie inesatte, facciamo chiarezza”. Il Club Ornella Maggiò sui rapporti con ASD Juvecaserta Academy

In merito a notizie profondamente inesatte diffuse in queste ore a mezzo stampa e rimbalzate sui social network, il Club Ornella Maggiò ritiene doveroso precisare alcune questioni cruciali. La chiarezza è la base su cui si deve necessariamente costruire un nuovo corso.

Come il Presidente e il Direttivo tutto hanno comunicato ai soci in occasione dell’assemblea del 15 settembre u.s., il dialogo effettivamente stabilito con la ASD Academy Juvecaserta ha prodotto risultati importanti. Si è rilevata la presenza di un progetto credibile, nuovo, di lunga durata, sostenibile sul piano economico. La tutela della tradizione cestistica casertana e del suo marchio saranno cura della stessa ASD Academy Juvecaserta, seguendo i criteri di trasparenza e condivisione più volte auspicati dal Club Ornella Maggiò. In particolare, il presidente Farinaro ha illustrato i programmi del progetto Academy fornendo ampie rassicurazioni sull’assoluta discontinuità della gestione dell’ASD Academy Juvecaserta rispetto alle precedenti gestioni. Lo stesso, al contempo, non ha conferito all’avv. Tucci alcun tipo di incarico in merito alla tutela del marchio.

Si rileva, inoltre, che il Direttivo non ha manifestato al presidente Farinaro alcuna perplessità circa le figure societarie individuate. Tale tema è stato affrontato solo in occasione dell’assemblea del 15 u.s. a seguito delle sollecitazioni di alcuni soci, a cui il Direttivo ha fornito le indicazioni ricevute in occasione delle interlocuzioni per escludere qualsiasi collegamento con le pregresse gestioni.

I rappresentanti del Club Ornella Maggiò sono stati coinvolti, per la prima volta dalla loro costituzione, nel condividere una finalità comune, che va ben oltre questioni meramente burocratiche riguardando la definizione di un progetto solido e futuribile.

I soci, in occasione dell’assemblea, non sono stati chiamati a esprimere alcuna decisione poiché eventuali, auspicate, sinergie future saranno sottoposte a formali votazioni in occasione dei prossimi incontri ufficiali sulla scorta delle disposizioni dello statuto associativo.

Il nuovo libro di Ferdinando Terlizzi

Il nuovo libro di Ferdinando Terlizzi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

Cookie